Studio Legale Falivena e Pirrottina
Studio Legale - Falivena e Pirrottina
Studio Legale Falivena - Pirrottina
Studio Legale - Falivena e Pirrottina
Studio Legale Falivena - Pirrottina
Studio Legale - Falivena e Pirrottina
Studio Legale Falivena - Pirrottina
Studio Legale - Falivena e Pirrottina
Studio Legale Falivena - Pirrottina
Studio Legale - Falivena e Pirrottina
Studio Legale Falivena - Pirrottina
Studio Legale - Falivena e Pirrottina
Studio Legale Falivena - Pirrottina
Diritto Militare
Il no al trasferimento va motivato anche se mancano i presupposti
Il Consiglio di Stato con la sentenza in esame ha precisato che illegittimo il rifiuto immotivato alla richiesta di trasferimento del militare. Anche in presenza di una causa in forza della quale il Comando generale della Guardia di finanza ritenga non sussistenti i presupposti necessari per l'accoglimento dell'istanza di trasferimento - proposta ai sensi dell'articolo 33 della legge n. 104 del 1992 per assistere la sorella gravemente handicappata e non autosufficiente - le specifiche ragioni ostative all'invocato trasferimento vanno indicate, magari in maniera sintetica e succinta.
Consiglio di Stato, sentenza n. 4164 del 30.06.2010

chi siamo

giurisprudenza

aree di attivitÀ

Back to Top